top of page
  • Immagine del redattoreLa Redazione

Cuccioletta (FDI):“il PD di Albano in stato confusionale pensa di costruire consenso generando odio"

“Il PD di Albano Laziale continua a mandare segnali preoccupanti di stati di alterazione e di percezione della realtà.

Non può passare inosservato un post di un consigliere comunale, più volte segretario cittadino dei dem e capogruppo in Consiglio Comunale, con cui si tenta maldestramente di creare un surreale conflitto sociale tra commercianti e cittadini.

Il post non è teso a cercare di trovare una soluzione in merito agli annosi problemi del centro storico ma è teso inspiegabilmente ad alimentare odio e divisione.

Il PD non è nuovo ad iniziative di questo tipo.

Cerca, infatti, con metodo scientifico l’odio sociale per cercare di conquistare, o per meglio dire, riconquistare, un elettorato deluso e stanco delle sue politiche e di tentativi, come questo, di distrarre rispetto ad una gestione amministrativa inconcludente, nascondendo sotto il tappeto la polvere delle fratture interne ad una maggioranza di fatto in crisi.

Riteniamo che, in questo momento storico per la nostra città, non sia il momento di alimentare tensioni ma, anzi, di dedicare il tempo a cercare le soluzioni di cui Albano ha bisogno.

La foto postata dall’incauto consigliere mette in evidenza la necessità di parcheggi, di stalli per scarico e carico merci, di un numero adeguato di agenti di Polizia Locale e, soprattutto, di un piano per il centro storico.

Solo la virtuosa collaborazione tra abitanti e commercianti può rilanciare un centro storico ormai in stato di abbandono.

Fratelli d’Italia di Albano approfondirà le posizioni per comprendere quali siano i reali obiettivi di questa amministrazione a guida Pd”.

A dichiararlo il coordinatore e consigliere comunale di Fratelli d’Italia di Albano Laziale, Roberto Cuccioletta

Andrea Titti


Comments


bottom of page