top of page
  • Immagine del redattoreLa Redazione

Football Club Frascati (Under 18 reg.), Pippo: “Buona la prima, bella reazione col Colonna”

Frascati (Rm) – Ha esordito con un successo l’Under 18 regionale del

Football Club Frascati. Nel match casalingo contro il Colonna (giocato a

Monte Porzio per l’indisponibilità momentanea del campo “Otto Settembre”),

la formazione di mister Stefano Pippo si è imposta per 3-2 al termine di

una gara da batticuore. “E’ stata una partita complicata – spiega

l’allenatore tuscolano – Siamo andati sotto di due reti dopo dieci minuti a

causa di un paio di errori. Ma la cosa più bella è che i ragazzi non hanno

mai mollato e sono sempre rimasti in partita. Abbiamo accorciato le

distanze già nel primo tempo con un rigore di Ashta, poi a metà secondo

tempo è arrivato il 2-2 con Rapa e nel finale il sorpasso con il sigillo di

Zucchi. L’approccio delle due frazioni non è stato positivo, ma

probabilmente gli “schiaffi” subiti nel primo tempo ci hanno fatto bene”.

Il percorso dell’Under 18 regionale del Football Club Frascati è appena

iniziato: “Questa è una squadra nuova: alcuni erano già al Football Club

Frascati e altri sono venuti da fuori. L’obiettivo principale è che si

amalgamino tra di loro, ma l’organico è completo e tutti i ragazzi sono

disponibili e vogliosi di fare bene”. E’ presto, però, per parlare di

obiettivi stagionali: “Non conosco gli avversari presenti nel nostro

girone, ma noi siamo senza dubbio una buona squadra. La classifica ha un

valore relativo, ciò che conta di più è che i ragazzi crescano e

migliorino. Poi il campo darà il suo verdetto”. Nel prossimo turno c’è la

trasferta col Ponte di Nona: “Con loro, che hanno vinto a Cassino nella

prima gara di campionato, abbiamo fatto un’amichevole a inizio settembre.

Sono una squadra aggressiva e lì il campo è piccolo: ci sarà da

battagliare”. La chiusura di Pippo è sull’inserimento nell’ambiente del

Football Club Frascati: “Devo ringraziare il presidente Claudio Laureti e

il responsabile dell’agonistica Claudio Tripodi per l’opportunità che mi

hanno dato. Sono pienamente d’accordo con la filosofia di questa società

che ha messo al centro del suo progetto la crescita dei ragazzi: i

risultati vengono di conseguenza. Per il sottoscritto è la prima esperienza

dall’inizio con una squadra dell’agonistica dopo i tre mesi vissuti nel

finale di stagione a Grottaferrata l’anno scorso: sono carico per questa

avventura e farò di tutto per ripagare la fiducia della società”.



--


Area comunicazione


Commenti


bottom of page