top of page
  • Immagine del redattoreLa Redazione

FRASCATI AMMINISTRAZIONE COMUNALE COME DRACULA

COLPITI I CHIOSCHI PRESSO IL CIMITERO DI FRASCATI CON L' OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO E SACRIFICIO IMPOSTA COLLETTIVITÀ.

SOMME DI CIRCA € 4.000 ANNUI

I Chioschi presso il Cimitero di Frascati, rappresentano un luogo Sacro e sopratutto il valore di acquistare fiori e portarli alle tombe dei propri cari.

Coloro che gestiscono questi piccoli Chioschi, sono umili lavoratori che con freddo e caldo, attendono l' arrivo dei familiari di defunti, per vendere un mazzo di fiori, dal valore di € 4,00 ( Quattro/ 00)

In questi giorni, si sono visti recapitarsi lettere con nuovi tariffari.

€ 4.000 ( circa) annuali di occupazione suolo pubblico.

Un raddoppio inaspettato e sopratutto, trovarsi in un' area completamente privata di servizi.

Area completamente al buio, privata di bagni pubblici e con una fontanella completamente sporca.

Nella lettura dei Tributi, è stata portata al massimo anche il SACRIFICIO IMPOSTA COLLETTIVITÀ.

Gestori fortemente preoccupati per somme esose, i quali hanno rilasciato dichiarazioni durante la diretta Facebook con Mirko Fiasco e l' esponente della Lega Frascati, Francesco D ' Amico.

Francesco D ' Amico, ha evidenziato la mancanza di visione della città da parte dell' Amministrazione Comunale.

I Signori:

Sbardella

Filipponi

De Santis

Mercuri

Cerroni

D' Uffizi

Carlini

Ratini

Fioranelli

Cerroni

Ducci

Tomei

Arganini

Maggi

Gizzi

Spagnoli


Cosa pensano di tale situazione economica finanziaria?

Aumentando i Tributi, si risolve il problema del dissesto finanziario?

Amministrazione Comunale in completo cortocircuito.


Comments


bottom of page